Tisana alla curcuma

tisana alla curcuma

Tisana alla curcuma, ecco come realizzare un semplice infuso con la spezia più curativa del mondo

A cosa serve la tisana alla curcuma

tisana alla curcumaLe proprietà della curcuma sono moltissime: essa può essere utile per la prevenzione e il trattamento del cancro, per combattere le ulcere e per depurare il fegato.
Uno studio ha dimostrato inoltre come l’assunzione giornaliera di curcuma possa aiutare chi soffre di artrite, osteoartire e artrite reumatoide ad alleviare i dolori e le infiammazioni. Questa spezia è infatti un potente antiinfiammatorio naturale e non presenta gli effetti collaterali che possono invece derivare dall’uso dei comuni farmaci antiinfiammatori.
La tisana alla curcuma è in grado di rafforzare il sistema immunitario e combattere i radicali liberi.

Consigli per la preparazione

La ricetta della tisana alla curcuma è molto semplice e può avere diverse varianti con altre erbe officinali (come lo zenzero).
Questo infuso può dunque essere personalizzato, a seconda dei nostri gusti o per beneficiare dell’azione combinata di più spezie.
E’ però importante utilizzare solo curcuma di ottima qualità, meglio se biologica, in radice da grattugiare o in polvere.
Questo dipende dal fatto che il processo di produzione di questa pianta può fare la differenza nella quantità di curcumina presente. La curcumina è il principio attivo di questa spezia ed è ciò che svolge tutte le azioni curative.
Essendo una spezia orientale molto particolare, non tutti i supermercati ne sono forniti. La potete trovare invece nei negozi equo solidali e sui siti corrispondenti, ordinandola comodamente da casa.
Ciò vi garantirà un ingrediente naturale e commerciato nel rispetto della sua terra di origine.

La ricetta della tisana alla curcuma

Per la versione “base” di questo infuso vi serviranno:

  • 1 tazza di acqua per ogni porzione
  • 1 cucchiaino di curcuma per tazza
  • Limone e/o miele

Mettete a scaldare l’acqua in un pentolino, fino a portarla ad ebollizione. Aggiungete poi un cucchiaino di curcuma e riducete il fuoco, lasciando il composto in infusione per circa 10 minuti.
A questo punto potrete filtrare il tutto con un colino a maglie strette o un setaccio fine.
Versate nelle tazze e aggiungete limone e miele a piacere, per dolcificare.
La curcuma darà alla vostra tisana un colore molto intenso, mentre il sapore si rivelerà delicato.

Non vi rimane che provare la vostra tisana alla curcuma, per sperimentare una spezia millenaria che dall’Oriente giunge a noi piena di saggezza e proprietà.

Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *